La Mernap pronta al debutto in Coppa Emilia Romagna

9 Settembre 2022
I faentini giocheranno sull’insidioso campo del Ceisa Gatteo, squadra di serie C2.
Prima uscita ufficiale della nuova Mernap Faenza di coach Francesco Ghera, neopromossa in serie C1. I rossoneri giocheranno sabato alle 16.30 in casa del Ceisa Gatteo nel primo turno della Coppa Emilia Romagna ‘Memorial Alfonso Velez’, torneo ad eliminazione diretta che vede la partecipazione di formazioni di serie C1 e di C2. Questa è la fase regionale poi ci sarà quella nazionale e la vincitrice conquisterà un posto in serie B.
Nonostante l’avversario giochi in categoria più bassa, il match si presenta piuttosto insidioso sia per i fattori ambientali e climatici sia per i precedenti: lo scorso hanno infatti fu proprio la formazione rossoblu guidata da mister Aldo Venturi ad eliminare la Mernap dalla Coppa Emilia Romagna.
In casa Mernap tuttavia, l’entusiasmo non sembra mancare: «Siamo molto motivati e non vediamo l’ora di scendere in campo – sottolinea il tecnico dei faentini -. Ci presentiamo all’appuntamento con tanto carico di lavoro nelle gambe, ma anche con tantissima voglia di vincere. Il Gatteo è una squadra da non sottovalutare, anche perché giocheremo su un campo sintetico e all’aperto. (La gara infatti originariamente si doveva disputare al coperto ma per indisponibilità dello stesso si giocherà nell’impianto di via Roncadello 151, nda). Considerando che secondo le previsioni del tempo potrebbe piovere, ci aspetta un match piuttosto anomalo, che dovremo affrontare nella maniera migliore possibile. Alla squadra chiedo infatti di avere il giusto atteggiamento e di riuscire già in questa prima uscita a mostrare un ottimo spirito di squadra soprattutto davanti alle difficoltà. La coppa è una competizione che vogliamo onorare al meglio e ora pensiamo soltanto a questa partita». Al campionato di serie C1, che invece inizierà sabato 17 settembre e vedrà la Mernap ospitare al Palacattani il forte Baraccaluga di Piacenza «Ci penseremo da lunedì prossimo», ha concluso l’allenatore rossonero.