Mernap 6-0 Pol. 1980, i faentini restano primi in classifica

26 Marzo 2022
Argnani, Maski, Rezki e Giagnorio firmano l'undicesima vittoria in campionato, i faentini tornano alla vittoria e respingono il sorpasso imolese.
 

La Mernap Faenza è tornata alla vittoria, e non in modo banale. Sabato pomeriggio tra le mura amiche del Palacattani i manfredi sono riusciti ad avere la meglio contro la Pol. 1980 Bertinoro infliggendo agli ospiti un perentorio 6-0 e scacciando inoltre l’assalto al primato in classifica da parte della Rossoblu Imolese, anch’essa vittoriosa nel corso della giornata del campionato di serie C2. Contro la Pol. 1980, meno determinata rispetto alla gara d’andata, i rossoneri di mister Ghera hanno dimostrato di cercare il risultato sin dal fischio d’inizio, colpendo un palo su conclusione diretta dopo appena 43’’. Non molto tempo dopo la gara si è sbloccata in favore dei faentini con Maski al 5’ che ha siglato il vantaggio della Mernap sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Gli ospiti tuttavia non si sono fatti intimorire ed hanno provato a riequilibrare il risultato in diverse occasioni, in particolare con Flamminj, Galinucci e Castorri, ma al 21’ è stata nuovamente la Mernap a trovare il raddoppio con Rezki abile a fulminare l’estremo difensore ospite con un preciso diagonale scagliato dalla fascia destra ed indirizzato sul palo opposto. Un gol che ha dato sicurezza ai manfredi, assediati poi nei minuti finali del primo tempo dai ripetuti, ma infruttuosi, tentativi della Pol. Nella ripresa la Mernap ha proseguito nell’ottimo palleggio ed ha sfiorato il gol in avvio con Albu Constantin. Al 5’ e al 10’ però ci ha pensato magistralmente Argnani a chiudere virtualmente le ostilità con una doppietta. La partita infatti, sempre ben gestita dai rossoneri, si è quindi conclusa con altre due reti, firmate da Maski e da Giagnorio e da una buona tenuta della formazione di casa. Certamente un risultato confortante quello conseguito dalla capolista, che ha severamente rischiato di essere sorpassata in classifica. La situazione della graduatoria resta ora la medesima, con quattro gare ancora da giocare e due punti di vantaggio sulla seconda. E la prossima settimana i manfredi affronteranno in trasferta il Gatteo, terza forza del campionato.
 

MERNAP FAENZA: Tronconi, Rezki, Gramigna, Ferri, Giagnorio, Argnani, Albu Constantin, Zin Dine, Chiadini, Zaniboni, Maski, Pagliai. All. Ghera

POL. 1980: Poni, Zoffoli, Rendina, Cimmarrusti, Gallinacci, Capuano, Bagnolini, Canini, Flamminj, Buda, Castori. All. Cacchi

Marcatori: 5’pt Maski e 16’st (M), 21’pt Rezki (M), 5’ e 10’st Argnani (M), 30’st Giagnorio (M).