Set point Mernap sabato a Gatteo, c'è molto in palio

1 Aprile 2022
Big match: i faentini affrontano la terza in classifica alle 15, all'andata finì 3-2.
 

Mantenere la vetta della classifica e soprattutto ritornare ad essere quella macchina perfetta in grado di aggiudicarsi partite e macinare vittorie. Saranno questi gli obiettivi che i giocatori della Mernap Faenza dovranno tenere a mente sabato pomeriggio quando faranno visita al Ceisa Gatteo. I rossoneri guidati da mister Francesco Ghera sono attualmente la capolista del girone B di serie C2 regionale e sono reduci dalla convincente vittoria per 6-0 conquistata la scorsa settimana in casa contro la Pol 1980.
Il vantaggio sulla Rossoblu Imolese, seconda in classifica, è tuttavia di soli due punti visto che i manfredi dall’inizio del girone di ritorno sono incappati in tre sconfitte consecutive contro Città del Rubicone (4-3), Dragons Rimini (2-0) e Futsal Bellaria (6-3). Prima della crisi la Mernap aveva vinto 10 partite consecutive nella competizione, totalizzando in media 5,5 gol in ciascuna gara e raggiungendo un distacco sulle inseguitrici di ben 11 punti.
Distacco che ora, con 4 giornate ancora da disputare, non consente ai manfredi nessun passo falso. Ecco perchè la gara contro il Gatteo, terza forza del campionato, ha i connotati non solo di un big match ma anche di set point da non fallire visto che nella giornata successiva Gatteo e Imolese si incontreranno.
Di sicuro oltre alla pressione, e agli errori individuali da non commettere, ci sarà anche da tenere in considerazione il fattore campo visto che il Gatteo dall’inizio del campionato ha perso solo una volta tra le mura amiche, il 13 novembre scorso contro la Rossoblu Imolese.
Il Gatteo di mister Aldo Venturi e del vice Salvatore Franchino arriva alla gara contro la Mernap forte delle due vittorie conseguite nelle ultime due giornate rispettivamente contro Alfonsine e Città del Rubicone.
I faentini però, oltre ad essere avanti in classifica e ad essere ritornati alla vittoria sabato scorso, constano il miglior attacco del campionato con 61 centri totali e la miglior difesa con 31 reti subite.
Di recente poi sono tornati a disposizione l’attaccante Andrea Argnani, il laterale Yassine Maski e il centrale Luca Matteuzzi. Inoltre nelle ultime gare hanno ritrovato la via del gol sia l’ultimo acquisto Michele Giagnorio, sia il talentuoso pivot Abdessamad Zin Dine.
Quest’ultimo fu decisivo nella gara di andata tra Faenza e Gatteo conclusasi 3-2 con doppietta proprio dell’attaccante marocchino.
In quell’occasione si potè assistere ad una gara equilibrata, scevra tuttavia da pesi specifici come quelli che sabato ingombreranno il campo. Sulla carta la Mernap avrà i favori del pronostico solamente per l’attuale piazzamento in classifica, ma come ha già più volte specificato il tecnico dei faentini e come in precedenza ha sottolineato il DS Federico Mazzoni, ogni partita restante sarà da affrontare con lo spirito di un match a eliminazione diretta.
 

Classifica: Mernap Faenza 33 pt., Rossoblu Imolese 31, Ceisa Gatteo 28, Alfonsine 25, Città del Rubicone 21, Dragons Rimini 17, Pol. 1980 Bertinoro 16, Futsal Bellaria 14, Sassoleone 10, Erba 14 Riolo Terme 8.
 

-- 15° Giornata --
Pol. 1980 - Sassoleone Alfonsine - Erba 14 Riolo Terme Ceisa Gatteo - Mernap Faenza Futsal Bellaria - Rossoblu Imolese Dragons Rimini - Città del Rubicone
 

I precedenti: MERNAP FAENZA 3-2 CEISA GATTEO, 6 Novembre 2021
Diffidati: Mehdi Rezki (M)