La Mernap Faenza innesta la quarta: preso Alessandro Grelle

5 Agosto 2022
Il bomber imolese arriva a titolo definitivo dalla Dozzese di serie B: “A Faenza vecchie amicizie e nuovi stimoli,  non sarebbe male vincere il campionato”.

E’ un mercato faraonico quello della Mernap Faenza. La società di calcio a cinque manfreda ha infatti annunciato sul proprio sito internet il quarto, pesantissimo, colpo di mercato. Si tratta di Alessandro Grelle, esperto bomber imolese classe 1992 prelevato a titolo definitivo dalla Dozzese di serie B. Un pivot di ruolo che nel corso della propria carriera ha vestito le maglie di Imola Calcio a 5 (serie B), Faventia (serie B), Imolese (serie B e C1), Osteria Grande (serie C1) e Dozzese (serie B) totalizzando ogni anno numerose marcature con record assoluto nella stagione  2018/2019, in cui, in serie C1, Grelle ha siglato ben 48 gol. Esperienza e notevole capacità realizzativa sono quindi le armi che il giocatore porterà in dote a Faenza, piazza che l’attaccante ben conosce: «Sono contento - ha detto Grelle durante l’incontro con Andrea Spalluto, il responsabile di area tecnica dei rossoneri -, ho accettato il progetto della Mernap in virtù delle numerose amicizie che mi legano a questa società e dei nuovi stimoli. Mi metto in gioco con l’aspettativa di disputare un buon campionato e, senza nascondersi dietro un dito, non sarebbe male vincerlo. La squadra, il gruppo e la dirigenza se lo meritano per il lavoro che stanno portando avanti». Sugli obiettivi individuali Grelle ha inoltre le idee ben chiare «Vorrei superare almeno i 20 gol quest’anno. Tornare al Palacattani sarà molto suggestivo per me». L’arrivo di Grelle in maglia rossonera si alterna alla separazione consensuale tra società ed Edoardo Gramigna, laterale offensivo che nei giorni scorsi ha salutato pubblicamente squadra e compagni e al quale la Mernap ha formulato la propria gratitudine per l’impegno profuso nelle ultime due stagioni. Nel frattempo la serie C1 sta cambiando ed i faentini guardano con attenzione agli sviluppi delle squadre avversarie. Il Balca Poggese per esempio è stato ripescato in serie B quindi si è liberato uno slot che sicuramente sarà colmato da un ripescaggio dalla serie C2.