Mernap, derby insidioso contro l’Erba 14 Riolo Terme

19 Novembre 2021

I faentini ricevono i cugini ravennati: una vittoria allungherebbe a otto la striscia di vittorie consecutive

È sempre tempo di derby per la Mernap. Dopo la vittoria contro l’Alfonsine, i faentini affronteranno un’altra formazione ravennate, l’Erba 14 Riolo Terme, match in programma sabato alle 15 al PalaCattani. La Mernap arriva alla sfida con il morale altissimo dato che la settima vittoria in altrettante gare è valsa la prima fuga della stagione portando a sei i punti di vantaggio sulle inseguitrici, ma coach Ghera invita a non abbassare la guardia.
“Al termine del girone d’andata mancano le partite con Riolo Terme e Sassoleone – afferma – entrambe davvero insidiose dal lato psicologico. Sulla carta partiamo favoriti, ma sono le classiche gare in cui si possono perdere punti se non si resta concentrati. Alla squadra chiedo quindi di avere lo stesso atteggiamento mostrato contro l’Alfonsine e mi aspetto molto anche dai nostri giovani, perché quando saranno chiamati in causa voglio che siano pronti. Fino a fine campionato ci sarà infatti bisogno dell’apporto di tutti per continuare ad occupare l’attuale posizione”.
Ora l’obiettivo è puntato sull’Erba 14, squadra che Ghera ha allenato per due stagioni in serie C1 portandola ad un solo punto dalla promozione in B.  
“Sarà bello rivedere tante persone che ho allenato. Affrontiamo una squadra insidiosa con tanti giocatori che conoscono bene la categoria, ma soprattutto l’Erba 14 è formato da un gruppo davvero affiatato. Giocare in un impianto stupendo come il PalaCattani darà inoltre loro ulteriori motivazioni. Credo sia un bell’esame di maturità per i miei giocatori per continuare a disputare un ottimo campionato come stiamo facendo fino ad oggi”.

Il programma della settima giornata.

Mernap Faenza – Erba 14 Riolo Terme;

Città del Rubicone – Sassoleone;

Bellaria – Polisportiva 1980 Bertinoro;

Rossoblu Imolese – Alfonsine;

Dragons Rimini – Gatteo.


Classifica: Mernap 21; Alfonsine e Rossoblu Imolese 15; Gatteo 12; Polisportiva 1980 Bertinoro* 9; Città del Rubicone* 8; Erba Riolo Terme 7; Bellaria e Dragons Rimini 5; Sassoleone 1.