Terzo acquisto della Mernap, El Oirraq alla corte di mister Ghera

1 Agosto 2022
L’universale classe ’99 Akram El Oirraq arriva dalla Dozzese di serie B, altre trattative in corso

La Mernap Faenza mette a segno un altro importante acquisto, il terzo dall’apertura della finestra di calciomercato. La società faentina ha comunicato attraverso il proprio sito il completamento delle pratiche per il tesseramento di Akram El Oirraq, universale classe 1999 che nelle ultime due stagioni ha vestito le casacche di Russi e Dozzese, entrambe in serie B.
Giovane ma già esperto, il nuovo giocatore rossonero si metterà a disposizione di mister Francesco Ghera già dal primo giorno di ritiro, appena dopo ferragosto. Cresciuto nelle giovanili della Young Line Imola, El Oirraq si è trasferito nel 2015 all’Imolese, società in cui ha militato fino al 2019 e con cui, oltre ad esordire in serie B ha disputato le Final Eight nazionali di Coppa Italia U19. Risale invece al 2019/2020 l’unica stagione in serie C1 dell’universale marocchino che disputò con il Fossolo 76 Bologna. Poi le esperienze a Russi e a Dozza prima di approdare a Faenza con l’obiettivo di dimostrare il proprio valore.
E la Mernap punterà molto sul giocatore come ha ribadito il DS Federico Mazzoni, presente in sede al momento della firma dell’accordo annuale.
Per la dirigenza rossonera sono settimane di lavoro intenso. Lo scorso 26 luglio si sono infatti concluse le procedure di iscrizione al nuovo campionato di serie C1 regionale che i faentini hanno perfezionato con una settimana di anticipo rispetto ai termini. Ora si attendono gli esiti di eventuali ripescaggi dalla serie B e dalla serie C2 per completare l’organico del campionato, che dovrebbe iniziare tra il 10 e il 17 settembre.
Nel frattempo la società manfreda sta proseguendo nelle trattative per completare la squadra. Al netto delle conferme di Maski, Rezki, Caria, Pagliai, Zin Dine, Ferri, Albu, Matteuzzi e Argnani, sono arrivati di recente anche Gardi e Cedrini dal Russi oltre appunto a El Oirraq. Hanno invece concluso la propria esperienza in rossonero il portiere Tronconi, i pivot Venturelli e Giagnorio così come il centrale Zaniboni. Resta quindi sicuramente da completare il reparto offensivo e non è detto che altri giocatori già in forza possano trasferirsi altrove. In tal caso bisognerà trovare dei sostituti. C’è quindi fermento a poco più di due settimane dal ritiro pre stagionale. La Mernap attualmente è un cantiere aperto ma la campagna sinora attuata dal DS Mazzoni e dal presidente Merenda è chiaramente incoraggiante.