La Mernap vince ancora, Gatteo sconfitto 4-6

2 Aprile 2022

La Mernap Faenza è tornata a splendere. Sabato pomeriggio a Cesenatico contro il Gatteo la formazione di mister Ghera è riuscita ad ottenere, grazie ad una prestazione molto positiva, una importante vittoria per 4-6 contro la terza forza del campionato. Un risultato che vale doppio, non solo perchè i rossoneri hanno ben figurato, ma anche perchè contemporaneamente la Rossoblu Imolese è stata sconfitta in casa del Bellaria, e grazie a questi risultati i faentini hanno distanziato di 5 punti in classifica la diretta contendente al titolo.

La gara della Mernap è iniziata nel migliore dei modi, nonostante l’assenza di Zin Dine, accomodatosi in tribuna, e di Caria, seduto in panchina ma solo per supportare la squadra visti i guai muscolari accusati negli ultimi giorni. In campo con Tronconi, Rezki, Argnani, Maski e Giagnorio la Mernap al primo tiro in porta è riuscita a portarsi in vantaggio. Dopo le prime schermaglie infatti, il centrale difensivo ha trovato la conclusione vincente da fuori area per il momentaneo 1-0. Qualche minuto più tardi è stato poi Gramigna a raddoppiare, liberandosi dalla banda laterale del proprio marcatore e depositando in rete sul palo opposto. La partita, comunque vivace, ha visto il Gatteo prima accorciare al 14’ con Colinucci, abile a leggere un passaggio orizzontale della difesa faentina, e poi pareggiare al 26’ con Lessi, il quale analogamente ha trovato la via del gol concludendo di prima intenzione. Un minuto dopo però la Mernap è tornata in vantaggio con Gatti, inviato in campo per rinforzare il reparto arretrato e scopertosi goleador su assist dell’implacabile Gramigna. Sul 2-3 le squadre sono quindi andate al riposo.

Nella ripresa dopo alcune buone azioni e una crescita lodevole del Gatteo, Argnani ha rimediato due cartellini gialli in un solo minuto ed è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco per espulsione. L’inferiorità numerica però non ha minimamente influito nella tenuta mentale dei giocatori faentini che anzi, al 14’ sono riusciti ad andare nuovamente in gol con Rezki. A metà della seconda frazione però il Gatteo, sempre con Colinucci e con Lessi è riuscito nuovamente a pareggiare i conti (15’ e 17’) accentuando così la suspance della divertente gara. I faentini comunque hanno continuato a difendersi magistralmente sulle controffensive locali ed hanno anche costruito buone azioni che al 19’ sono valse a Gramigna il gol del nuovo ed ultimo vantaggio. Nonostante il raggiungimento dei 5 falli a 7’ dal termine, la Mernap ha dimostrato di essere più che determinata e in pieno recupero, Giagnorio ha definitivamente concluso le ostilità siglando il gol del 4-6 finale.


Gatteo 4-6 Mernap


Gatteo: Delvecchio, Capelli, Rizzo, Adani, Lessi, Giannini, Colinucci A., Amoroso, Colinucci F., Venturi. All. Venturi
Mernap: Tronconi, Rezki, Chiadini, Gatti, Ferri, Gramigna, Caria, Argnani, Maski, Giagnorio, Venturelli, Pagliai. All. Ghera

Marcatori: 1’pt e 14’st Rezki (M) 7’pt e 19’st Gramigna (M), 14’pt e 17’st A.Colinucci (G), 15’pt Gatti (M), 26’pt e 15’st Lessi (G), 31’st Giagnorio (M).

Ammoniti: Argnani (M), Gramigna (M) Espulso: Argnani (M) al 7’st per doppia ammonizione.